Contenuto della lavagna elettronica

Martedi' 9 Ottobre 2001 : 11 40 - Anonimo da biblio5.economia.uniba.it 193.206.38.19


marizia

ciao a tutti
Martedi' 9 Ottobre 2001 : 11 44 4 - Anonimo da biblio5.economia.uniba.it 193.206.38.19


marizia




questa la mia prima tabella da sola





cella1
cella2
cella3

Martedi' 9 Ottobre 2001 : 11 51 4 - Anonimo da biblio5.economia.uniba.it 193.206.38.19


marizia




questa la mia prima tabella da sola














sono brava
davidemari
bravicella1cella2cella3

Martedi' 9 Ottobre 2001 : 11 57 2 - Anonimo da biblio5.economia.uniba.it 193.206.38.19


marizia




questa la mia prima tabella da sola













.
sono brava
davidemari
bravicella1cella2cella3

Martedi' 9 Ottobre 2001 : 12 2 5 - Anonimo da biblio5.economia.uniba.it 193.206.38.19


marizia




questa la prima tabella da sola













http://www.iol.it/
sono brava
davidemari
bravicella1cella2cella3

Martedi' 9 Ottobre 2001 : 14 42 3 - pino & Roberto da labmul3.fisica.uniba.it 193.204.188.60
Abbiamo cos modificato il programma(no comment):

/*classe Motobis*/
class Motobis{
String marca;
String colore;
boolean motoreacceso;

/*il costruttore*/

Motobis(String m, String c){
marca = m;
colore = c;
motoreacceso = false;
}

/*metodi*/
void mostraTipo(){
System.out.println("La marca di questa moto e' "+marca+" e il suo colore e' "+colore);
if(motoreacceso == true)
System.out.println(".Essa ha il motore acceso.");
else
System.out.println(".Essa ha il motore spento.");
}

void accendiMotore(){
if (motoreacceso == true)
System.out.println("Il motore e' gia' acceso");
else {
motoreacceso = true;
System.out.println("Ora il motore e' acceso");
}
}

void spegniMotore(){
if (motoreacceso == false)
System.out.println("Il motore e' gia' spento");
else {
motoreacceso = false;
System.out.println("Ora il motore e' spento");
}
}

/*main*/
public static void main(String args[]){
Motobis a = new Motobis("Ducati","rossa");
Motobis b = new Motobis("Piaggio","blu");
Motobis c = new Motobis("Aprilia","nera");

a.mostraTipo();
a.accendiMotore();
a.mostraTipo();
b.accendiMotore();
b.mostraTipo();
c.accendiMotore();
c.mostraTipo();
c.spegniMotore();
System.out.println("Mi sono scocciato di accendere e spegnere motori!!!!!");

}
}



Compilatelo...
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 17 4 - Anonimo da labmul2.fisica.uniba.it 193.204.188.59

No comment

Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 18 2 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
Applicazioni
Applet
compilati: Hello.java (javac) Hello.class
interpretati - Javascript
java Hello
classe oggetto
linguaggio ad oggetti
esempi di oggetti
dati primitivi
programma Java = insieme di classi
classe descrive un oggetto
metodi = comportamento dell'oggetto
metodo = sottoprogramma,funziome,subroutine
proprieta = variabili che descrive l'oggetto
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 30 - Anonimo da labmul2.fisica.uniba.it 193.204.188.59

No comment

Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 34 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
Applicazione : metodo main
public static void main(String args[]){
}
Stringa - sequenza di caratteri String
Vettore - sequenza di oggetti o dati
args[0] = "6"
args[1] = "7"
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 47 2 - D&c da labmul11.fisica.uniba.it 193.204.188.68
class Somma{
public static void main(String args[]){
double a, b, c;
a = Double.parseDouble(args[0]);
b = Double.parseDouble(args[1]);
c = a + b;
System.out.println("La somma di"+a+"+"+b+"e'"+c);
}
}
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 49 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
La distribuzione di Java JDK comprende
una serie di classi raggruppati a "pacchetti"
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 13 58 5 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
c = a + b;

LOAD 50
ADD 100
STORE 150

compilatore

compilazione Java per Java Virtual Machine
JVM

java Somma

sand box
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 14 10 1 - MM da 193.204.188.69
MASSIMO FRA DUE NUMERI

class Massimo {
public static void main(String args[]){
int x,y;
x=Integer.parseInt(args[0]);
y=Integer.parseInt(args[1]);
if( x > y) {
System.out.println("il valore massimo e'" + x);}
else{
System.out.println("il valore massimo e'" + y);
}
}
}
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 14 26 3 - bd da labmul10.fisica.uniba.it 193.204.188.67
Questo programma calcola il massimo

class Massimo {
public static void main(String args[]){
int n = args.length;
int a = 0 ;
int b = 0 ;
int M = 0 ;



if( n > 0) {

for (int i = 0; i < n-1; i++){
M=Integer.parseInt(args[0]);
a=Integer.parseInt(args[i]);
b=Integer.parseInt(args[i+1]);
if(b>=a){
M=b;
}

}

}
System.out.println("Questo e' il massimo " + M);
}
}
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 14 32 1 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
c = a + b;

if (condizione ) { }
else { };

for (int i = 0; i < n; i++){
}

i++ i=i+1

totale += Integer.parseInt(args[i]);

totale = totale + Integer.parseInt(args[i]);
(float)
(int)
(boolen)
cast - conversione
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 14 32 2 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
class Media {
public static void main(String args[]){
int n = args.length;
int totale = 0 ;
double media = 0f;
int massimo = 0;
if( n > 0) {
for (int i = 0; i < n; i++){
if(Integer.parseInt(args[i]) > massimo)
massimo=Integer.parseInt(args[i]);
}
}
System.out.println("Il massimo e'" + massimo);
}
}
Mercoledi' 10 Ottobre 2001 : 14 59 2 - Anonimo da labmul4.fisica.uniba.it 193.204.188.61
System.out.println("Il massimo e'" + massimo);
+ concatenazione
+ a
+ a.toString()

funzione-sottoprogramma-metodo

static double media (String args[]){
return((float)totale/n);
}

new operatore creazione di oggetto
. riferimento alla proprieta o metodo di un particolare oggetto
a.length;
a.length();
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 14 18 5 - zito da 193.204.188.61
programmazione ad oggetti - programmazione procedurale

manutenzione
riusabilita'

c++

garbage collection

java.lang



memory leak
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 14 48 - zito da 193.204.188.61
tutte le classi sono disposte in una struttura gerarchica
Il genitore di tutte le classi e' Object

Quando volete usare un oggetto che gia' esiste:
1) String a
2) estendere l'oggetto
public class CiaoATutti1 extends Applet {
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 14 55 4 - Angela da 193.204.188.67
g.drawOval(mousex, mousey, 1, 1);
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 15 0 - m&M da 193.204.188.69
drawLine(mousex1,mousey1,mousex2,mousey2)
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 15 19 - zito da 193.204.188.61
eventi
quale oggetto deve processare l'evento
addMouseMotionListener(this);
l'evento e' originato da un oggetto
il trattamento dell'evento e' fatto da un metodo
con un nome speciale

this = oggetto nel quale ci troviamo
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 15 37 1 - zito da 193.204.188.61
paint - disegna la finestra dell'applet

repaint() - alla prima occasione ridisegna
la finestra dell'applet usando paint

update - va ridefinito se volete evitare che
la finestra dell'applet venga cancellata

init - viene chiamato all'inizio dell'esecuzione
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 15 43 3 - zito da 193.204.188.61
Button - oggetto grafico java.awt
Color - java.lang
Math - java.lang
Giovedi' 11 Ottobre 2001 : 16 19 4 - Anonimo da 193.204.188.64

import java.awt.*;
import java.awt.event.*;
import java.applet.*;
public class Mousedemo4 extends Applet implements MouseMotionListener, ActionListener{

int mousex , mousey;
Button tasto;
Color colore;
boolean ripulisci;

public void init(){
ripulisci=false;
mousex=0;
mousey=getSize().height - 20;
addMouseMotionListener(this);
repaint();

add(tasto = new Button("pigiami!"));
tasto.addActionListener(this);

repaint();
}

public void update(Graphics g){paint(g);}

public void mouseMoved(MouseEvent e){
}
public void mouseDragged(MouseEvent e){
mousex = e.getX();
mousey = e.getY();
repaint();
}
public void paint(Graphics g){
if (ripulisci){
colore = new Color(255,255,255); g.setColor(colore);
g.fillRect(0,0,getSize().width,getSize().height);
ripulisci=false; colore = new Color(0,0,0);
}
else{

g.drawOval(mousex,mousey,1,1);}
}
public void actionPerformed(ActionEvent e){ripulisci=true;
repaint();
}


}