Giochi di strada

Il gioco della Campana sulla riva del Rodano

I giochi di strada sono universali. Ognuno li ricorda col nome della propria lingua o del proprio dialetto. La "campana" di questa foto e' stata ripresa a Ginevra. Chissa' come chiamavano il gioco i bambini che l'hanno disegnata.

Nel film di Scorsese "Kundun" dedicato alla vita del Dalai Lama si vede un lama tibetano giocare a "pitruddi" per divertire un bambino. Ho elencato di seguito alcune pagine Web che descrivono questi giochi. Alcuni si fanno ancora adesso a Lizzano o altrove, altri sono ormai un ricordo di un'altra epoca. Per capire i giochi di un tempo bisogna ricordare l'estrema poverta' nella quale si viveva a Lizzano fino all'immediato dopoguerra. Per noi bambini la paghetta non era ne' settimanale, ne' mensile ma annuale! 100 lire a San Gaetano per la festa del patrono. Tutti i giochi erano fatti percio' con materiali poverissimi: