Cosa rende un pasto perfetto?

Cosa rende un pasto perfetto?

Entomophagy in our world

Unexpected connections -- pleasure and pain

Introduzione: Lo psicologo Charles Spence di Oxford si e’ fatta questa domanda : la risposta e’ sorprendente ed e’ collegata a come vari tipi di percezione sensoriale interferiscono tra di loro. Rispondere a questa domanda puo’ avere applicazioni in campi inaspettati come quello di rendere la nostra nutrizione piu’ sana e meno costosa per l’ambiente e persino su come diminuire il dolore cronico.

Cose da fare: Si tratta di 3 video . Le 3 figure in questa pagina  fanno  partire i  video (in inglese). Il primo, di Talk at Google , e’ una  presentazione di circa un’ora sull’argomento legata all’uscita del libro The Perfect Meal: The Multisensory Science of Food and Dining

.

Il secondo video TedX dura circa 20′ e  parla di come si puo’ convincere la popolazione mondiale che ancora non lo fa a mangiare gli insetti.

L’ultima presentazione  sempre di TedX di 20′ mostra invece le inaspettate connessioni tra dolore e piacere.

Cosa succede: Se pensate un po’ a qualcuno dei pasti della vostra vita che potete considerare perfetto, vi rendete conto che non basta un bravo cuoco. Bisogna tener conto di cosa succede nel cervello di chi mangia. Per cominciare la sola vista del cibo produce tutta una serie di aspettative e se il gusto non conferma queste aspettative il cibo non sara’ di nostro gradimento.

L’ambiente ha grande importanza : cambiando il colore, la forma di piatti e posate, il rumore o la musica di fondo, le persone con cui si mangia,etc,etc … cambia il sapore e quindi il gradimento del cibo.

Tutto quello che si sta imparando sull’argomento per via sperimentale serve non solo alle grandi industrie del settore alimentare (e ai grandi chef) per vendere di piu’ ma anche a cambiare i gusti della gente verso un’alimentazione piu’ sana (ad esempio con meno zucchero e sale). Fino ad arrivare alla possibilita’ di cambiare il gusto del mondo occidentale indirizzandolo verso un cibo a base di insetti molto piu’ ecosostenibile. E Charles Spencer ha alcune idee precise su come procedere.

 

Commenti:

Altri applet di neuroscienze

I materiali hanno come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=JgUVjKsP_wc,
© Talks at Google

https://www.youtube.com/watch?v=iQEX-kMpz-4
© TedX

https://www.youtube.com/watch?v=NVt-QrNFZso
© TedX

Autore: Charles Spence

Titoli in inglese: Professor Charles Spence: “The Perfect Meal” ,Entomophagy in our world , Unexpected connections — pleasure and pain

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *