La scienza di analizzare le conversazioni secondo per secondo

La scienza di analizzare le conversazioni secondo per secondo

The Interactional 'Nudge' - Talking About Talk

Introduzione:La ricercatrice Elizabeth Stokoe mostra come studia l’interazione sociale tra due persone analizzando la comunicazione verbale .

Cose da fare: Si tratta di 2 video . Le 2 figure in questa pagina  fanno  partire i  video (in inglese).

Il primo video e’ una presentazione Tedx di circa 20 minuti dove vengono presentati i risultati  piu’ importanti di questa analisi.

Il secondo video e’ una presentazione alla Royal Institution di oltre un’ora dove Elizabeth Stokoe puo’ spiegare con maggiore dettaglio come procede a fare questo tipo di analisi, cosa ha scoperto ed a che cosa serve.

Le due presentazioni sono ovviamente su conversazioni fatte in inglese ma dato che queste  sono tutte trascritte, e’ abbastanza facile seguire il discorso.

Cosa succede:  Si tratta di un’affascinante presentazione e la Stokoe mostra con numerosi esempi che la conversazione procede come una corsa (racetrack) tra le due persone per uno o piu’ traguardi intermedi. Il modo come una persona descrive questo “traguardo (il motivo per cui si fa la conversazione)” puo’ rendere molto differente il risultato della trattativa.

Un’applicazione ovvia di questi studi (fatti sperimentalmente provando differenti strategie) e’ quella di rendere piu’ efficace la comunicazione dottore-paziente, di migliorare i servizi di mediazione, di migliorare la comunicazione dei poliziotti con i sospetti , etc, etc

Lo studio viene fatto sperimentalmente sulle trascrizioni dei dialoghi. Queste contengono anche pause di silenzio ed intonazioni speciali usate nel discorso. Nella seconda figura sopra potete vedere un esempio di trascrizione.

Il modo di procedere e’ quello di registrare molte conversazioni con lo stesso obiettivo (ad esempio un mediatore che cerca di convincere un possibile cliente ad affidarsi ai servizi di mediazione offerti a pagamento) . Si trascrivono e si vede cosa sembra funzionare meglio. Dopodiche’ si fa un esperimento e si vede se davvero cambiando il modo di formulare una frase o cambiando la strategia risulta in un maggior numero di persone che accetta di procedere con la mediazione.

Commenti:

Altri applet di neuroscienze

I materiali hanno come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=MtOG5PK8xDA,
© TEDx

https://www.youtube.com/watch?v=e-QbxjXDwXU
© Royal Institution
Autore : Elizabeth Stokoe

Titoli in inglese: The science of analyzing conversations, second by second ,The Interactional ‘Nudge’ – Talking About Talk

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *