Occhio e videocamera

Occhio e videocamera

 Optical Illusions & Visual Phenomena

Introduzione: Consideriamo il nostro occhio come  una videocamera che registra il mondo esterno in maniera obiettiva. La presenza di illusioni ottiche ci mostra invece come la percezione sensoriale sia una costruzione del cervello o come dice Ramachandran l’allucinazione che meglio si adatta ai dati che riceve.

Cose da fare: Si tratta di un  video  e di un sito web che trattano dello stesso argomento.  Sono in inglese: cliccare sulle due immagini sopra  per accedervi.  Il primo e’ un video di teded  che spiega differenze e similarita’ tra videocamera e occhio umano.

Il sito web e’ di uno scienziato della visione che presenta una serie di illusioni ottiche con spiegazioni sul loro funzionamento.

Cosa succede:

Commento :  La citazione di Ramachandran e’ presa dal suo libro The Tell-Tale Brain: A Neuroscientist’s Quest for What Makes Us Human 

“Indeed, the line between perceiving and hallucinating is not as crisp as we like to think. In a sense, when we look at the world, we are hallucinating all the time. One could almost regard perception as the act of choosing the one hallucination that best fits the incoming data.”

Altri applet di ottica

I materiali hanno come indirizzo

http://ed.ted.com/lessons/eye-vs-camera-michael-mauser,

http://michaelbach.de/ot/

Autori: Michael Mauser, Michael Bach
© TED Talks , Michael Bach

Titoli in inglese: Eyes vs Camera ,Optical Illusions & Visual Phenomena

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *