Dall’interfaccia cervello-computer alla telepatia

Dall’interfaccia cervello-computer alla telepatia

Introduzione: Uno degli scienziati all’avanguardia in questo campo ci descrive gli esperimenti fatti finora.

Cose da fare: Si tratta di una  presentazione  TED fatta da Miguel Nicolelis, neuroscienziato e ingegnere. La figura sopra  fa partire il  video (in inglese) ma sottotitoli e trascrizione in italiano saranno disponibili a breve.

Cosa succede:

Miguel Nicolelis si occupa dello sviluppo di interfacce neurali (BCI : Brain-Computer Interface) . Il suo piu’ grande successo (vedi sopra) e’ lo sviluppo dell’esoscheletro che ha permesso a un paraplegico di dare il calcio di pallone iniziale ai campionati mondiali di calcio 2014.

Tutto e’ cominciato da esperimenti fatti con scimmie che riuscivano a controllare con loro cervello un braccio robotico (vedi schema sopra).

Inizialmente le scimmie controllavano solo il braccio disegnato sullo schermo del computer(vedi sopra). In seguito vedevano il braccio robotico ed imparavano a controllarlo col pensiero.

Ed ecco l’esoscheletro usato per il paraplegico. Il collegamento col cervello e’ non invasivo e consiste in una serie di elettrodi come nell’EEG.

Commenti:

Altri applet di neuroscienze

Il video ha come indirizzo

http://www.ted.com/talks/miguel_nicolelis_brain_to_brain_communication_has_arrived_how_we_did_it,

Autore: Miguel Nicolelis
© Ted Talks

Titoli in inglese: Brain-to-brain communication has arrived. How we did it

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *