Sfruttamento del 10% del cervello

Lo sfruttamento del 10% del cervello

Introduzione: Quella che non sfruttiamo appieno le capacita’ del cervello e’ una credenza. Ma la realta’ e’ ancora piu’ interessante.

Cose da fare: Si tratta di  un video di TedEd. E’  in inglese con sottotitoli in inglese. Dei sottotitoli in italiano dovrebbero comparire a breve termine.

Cosa succede: Lo sfruttamento del 10% del cervello  puo’ essere confutato in molti modi. Uno di questi e’ il fatto che la tecnica di visualizzazione chiamata fMRI (Risonanza Magnetica Funzionale) che mostra le zone del cervello in uso, fa vedere come ogni parte del cervello venga usata nell’arco della giornata.

Questa tecnica si basa sul fatto che le parti del cervello che lavorano in un dato momento consumano energia fornita dai vasi sanguigni. Circa il 20% del nostro nutrimento viene usato per far funzionare il cervello. Anche se ogni parte del cervello viene interessata poco a poco durante l’arco della giornata, in ogni singolo momento solo una percentuale variabile di neuroni dall’1 al 16% viene usata. Il cervello e’ in qualche modo costretto a risparmiare altrimenti consumerebbe molta piu’ energia.

Molte delle strategie di apprendimento del cervello possono essere viste da questo punto di vista come un’ottimizzazione dei consumi. Pensate ad esempio alle prime lezioni di guida che vi facevano sudare (e consumare molta energia perche’ occupavano molta parte del cervello). Ora invece guidate senza accorgervene in maniera inconscia usando una parte piu’ piccola del cervello completamente dedicata a questo compito.

Se avessero ragione quelli che dicono che usiamo il 10% delle nostre capacita’, il cervello sarebbe come un computer poco usato e dovremmo caricarlo di compiti che tenendolo occupato contemporaneamente lo sfrutterebbero al 100%. Invece il nostro cervello a causa dell’eccessivo consumo energetico, non e’ per niente bravo a lavorare in questo modo e tutto quello che riusciamo a ottenere e’ di fare male piu’ cose assieme , che invece potremmo fare molto meglio l’una dopo l’altra.

Commenti:

Altri applet di neuroscienze

Il video ha come indirizzo

http://ed.ted.com/lessons/what-percentage-of-your-brain-do-you-use-richard-e-cytowic,

e fa parte della raccolta TedEd Lessons Worth Sharing

Autore: Richard E. Cytowic
© TED Conferences

Titolo in inglese: What percentage of your brain do you use

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *