La gerarchia degli oggetti di una pagina Web

Oggetti della pagina Web
Da notare che esistono dei nomi predefiniti per alcuni oggetti come parent che indica la finestra principale del browser, oppure images[1] che indica la seconda(!) immagine del documento( i vettori di oggetti cominciano da 0).
In altri casi il nome viene definito nel comando HTML ad. es
<frame NAME=pippo 
per cui avremo parent.pippo come nome. Possiamo riferirci a questi anche scrivendo frames['pippo'].

Il nome dell'oggetto va indicato dando la gerarchia completa. Se non si crea ambiguita', si possono dare nomi abbreviati,magari dando solo il nome dell'oggetto. Cioe' invece di parent.framea.document.form1.ricerca per l'oggetto bottone ricerca in un modulo potete scrivere solo document.form1.ricerca o form1.ricerca o addirittura solo ricerca.

Il nome this ha un significato speciale , indicando l'oggetto nel quale ci troviamo. Ad esempio se scriviamo

<input type=button name="ricerca" onClick='mostra(this)'> 
alla funzione mostra verra' inviato l'indirizzo dell'oggetto bottone ricerca
Lista di oggetti con proprieta' ,metodi e eventi
INDIETRO a Seminario su HTML dinamico
Maintained by Giuseppe Zito: Giuseppe.Zito@cern.ch.Last revised :