Il cervello come macchina per viaggiare nel tempo

Il cervello come macchina per viaggiare nel tempo

Consciousness Is a Narrative Created by Your Unconscious Mind

Time Paradox: Why Pleasure Is Fleeting and Pain Endures

Mental Time Travel: Your Brain Is Literally a Time Machine

Your Brain Tells You Time Is Real — But Is It Lying to You?

Your Brain is a Time Machine

Introduzione: Dean Buonomano e’ un neuroscienziato  che si e’ dedicato al compito di capire come il cervello misura il tempo e di come trasforma questa misura in un racconto coerente della nostra vita passata e in un modo per simulare e pianificare i vari possibili futuri. Cos’e’ il tempo per il nostro cervello? Un argomento estremamente affascinante sul quale solo adesso la scienza puo’ cominciare a discutere unendosi ai filosofi che ne parlano da migliaia di anni senza fare grossi progressi.

Cose da fare: Si tratta di una serie di 6 video contenenti tutti, eccetto l’ultimo, brevi presentazioni sull’argomento. Vengono presentati cosi’ alcuni aspetti interessanti del tempo del nostro cervello confrontato col tempo dei fisici e col tempo percepito dagli altri esseri viventi dotati di cervello. Tutti i video brevi sono del canale youtube Big Think.

La prima presentazione descrive i vari tipi di orologi che abbiamo nel cervello. Trascrizione in inglese.

La seconda presentazione mostra come il passare del tempo che percepiamo piu’ che essere una fedele visione della realta’ e’ una conveniente narrativa creata pezzo a pezzo man mano che varie parti inconsce del cervello riescono a capire cosa sta succedendo .Trascrizione in inglese.

La terza presentazione spiega perche’ la durata del tempo soggettivo spesso e’ diversa della durata del tempo oggettivo.Trascrizione in inglese.

La quarta presentazione parla del cervello come macchina per fare viaggi nel tempo e di come questo e’ secondo alcuni alla base della nostra coscienza.Trascrizione in inglese.

La quinta presentazione parla delle due teorie della natura del tempo mentale: il Presentismo e l’Eternalismo. Trascrizione in inglese.

L’ultima presentazione e’ di oltre un’ora ed e’ fatta a Talks at Google. In questa presentazione con slides, Dean Buonomano illustra in maniera concisa la natura del tempo mentale e i vari concetti presentati nei video precedenti ritornano a formare un quadro coerente di questa straordinaria capacita’ del cervello umano.

Cosa succede: Il nostro cervello contiene non uno ma innumerevoli orologi che misurano il tempo a scale molto diverse, dal microsecondo all’anno (vedi slide sotto).

Vari tipi di orologi nel cervello

Per cominciare, il solo fatto di seguire i ritmi circadiani, cioe’ l’alternarsi di notte e giorno, implica tutta una sincronizzazione guidata dal cervello di tutte le cellule del nostro corpo. E’ fatta cosi’ bene che una persona che vive in una caverna senza luce e senza orologi, riesce a seguirla automaticamente.

La precisione con cui il cervello e’ in grado di misurare piccoli intervalli di tempo al di sotto del secondo lo si nota nel modo come riusciamo ad apprezzare la musica e a fare movimenti molto complessi. Un esempio tra i tanti. Considerate questa frase: “Il maestro disse il direttore e’ un asino”. Se la pronunciate , puo’ significare due cose completamente diverse. La differenza sono delle pause tra due parole che subiscono un brevissimo allungamento :

  • (Significato 1) Il maestro disse – il direttore e’ un asino
  • (Significato 2)Il maestro-disse il direttore-e’ un asino.

Ma di certo la cosa piu’ spettacolare che il nostro cervello fa con il tempo e’ la capacita’ di poter andare avanti e indietro viaggiando nel passato o anticipando il futuro. Questa capacita’ sembra essere tipicamente umana. Anche i nostri cugini piu’ sofisticati come i primati, non sembrano possederla, o perlomeno sembrano averne una versione molto rudimentale.

Se ci pensate bene tutto il progresso umano, il salto in avanti fatto da Homo sapiens, e’ basato su questa capacita’. La costruzione di uno strumento e’ comprensibile solo se si e’ in grado di vedere un periodo futuro nel quale usarlo. Per non parlare dell’agricoltura. Immaginate la perplessita’ di un primate che guarda un agricoltore sprecare dei semi buoni da mangiare sotterrandoli per terra. E poi aspettare che germoglino e curarli , sempre senza averne nessun beneficio immediato, finche’ non maturano i frutti.

Questa nostra capacita’ di viaggiare nel futuro ci ha dato naturalmente grandi vantaggi evolutivi ma ci ha anche fatto scoprire la morte. Un animale vive piu’ o meno felice in un eterno presente. Ma l’uomo a un certo punto della sua vita comincia ad essere ossessionato dalla propria morte. Forse e’ da qui che sono nate le religioni con le loro storie di un’aldila’.

Ma su questa capacita’ tutta umana di viaggiare nel tempo c’e’ un aspetto che non e’ stato ancora chiarito. Ci sono due’ possibili modi di creare questo viaggio. Uno e’ che il tempo scorre inesorabile tra un passato ormai svanito e un futuro che ancora non esiste. L’altro modo e’ che il passato, il presente e il futuro fanno parte di un superspazio e sono sempre li . Quindi i viaggi nel tempo del nostro cervello sono simili ai viaggi nel tempo previsti dalla relativita’ dove il presente non svanisce ma e’ sempre li e potremmo in teoria ritornarci in qualsiasi momento cosi’ come succede nei viaggi nello spazio. I due modi di vedere si chiamano Presentismo ed Eternalismo.

Commenti:

Altri applet di neuroscienze

I materiali hanno come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=xmvE8proPb4

https://www.youtube.com/watch?v=mMJQVxkBCBA

https://www.youtube.com/watch?v=oxIhJJt6Lvs

https://www.youtube.com/watch?v=oFCn9yWHq0k

https://www.youtube.com/watch?v=_9khd_PNSkg
© Big Think

https://www.youtube.com/watch?v=cqwJHasGT9w
© Talks at Google

Autore: Dean Buonomano
Titoli in inglese: How Your Amazing Brain Tells Time: Circadian Watch, Pattern Pendulum, & Tempo Timer , Consciousness Is a Narrative Created by Your Unconscious Mind, Time Paradox: Why Pleasure Is Fleeting and Pain Endures , Mental Time Travel: Your Brain Is Literally a Time Machine , Your Brain Tells You Time Is Real — But Is It Lying to You? e Your Brain is a Time Machine

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *