L’era degli Em

L’era degli Em

Introduzione: Una diretta conseguenza della legge di Moore (i computer raddoppiano di potenza ogni due anni) e’ che a tempi brevi il computer diventera’ piu’ intelligente dell’uomo. Benvenuti nell’era degli Em.

Cose da fare: Si tratta di una presentazione di circa un’ora  di Talks at Google fatta  in inglese da Robin Hanson  , un economista di Oxford che ha cercato di studiare in maniera rigorosa dal punto di vista economico cosa succedera’ quando i computer ci sostituiranno. Cliccare sull’immagine sopra per far partire il video.

Cosa succede:Il mio mestiere e’ quello di programmare computers; cio’ che faccio da oltre 40 anni. E’ da un po’ di tempo che cerco di immaginare cosa succedera’ quando ci sara’ la cosiddetta Singolarita’ di Kurzweil (la macchina che supera l’uomo). L’idea che mi sono fatta e’ che invece di una contrapposizione uomo macchina avremo una fusione uomo macchina. Ci sara’ un graduale aumento delle nostre capacita’ e l’uomo bionico del futuro evolvera’ con la macchina in una pacifica collaborazione. La visione di Robin Hanson e’ completamente differente ma temo molto piu’ realistica della mia.

Parte da una semplice constatazione o assunzione : cos’e’ la prima cosa che faremo quando i computer ci avranno raggiunto. Troveremo il modo di copiare il contenuto del nostro cervello, di scaricarlo su un file e di usare questo file per costruire un numero qualsiasi di robot che possono eseguire uno qualsiasi dei tanti compiti che noi sappiamo eseguire. A ognuna di queste copie funzionanti viene dato il nome di Em (da emulator cioe’ simulazione del cervello  copiato).

Ogni Em avra’ un “corpo” adeguato per il compito che deve eseguire e in alcuni casi (ad esempio lavori di ufficio) il corpo sara’ inutile: l’Em sara’ come i cervelli di Matrix e tutti gli impiegati di una grande organizzazione occuperanno un unico edificio. Duplicare gli Em e’ a buon mercato, essi occupano poco spazio e un grattacielo conterra’ milioni di Em. Gli Em lavoreranno giorno e notte a velocita’ molto maggiori di quelle delle persone dal quale e’ stato copiato il cervello. Un’analisi dell’economia basata sugli Em mostra che ci sara’ una nuova fase di sviluppo intensissimo che durera’ per parecchi anni perche’ la mano d’opera sara’ a buon mercato.

Cosa succedera’ delle persone in carne ed ossa : finiranno tutti in pensione con pensioni minime. I soli a beneficiare di questa economia saranno quelli che avranno investito in queste corporazioni basate sugli Em. Ma anche questi magnati non gioiranno per molto tempo perche’ il rapido sviluppo di queste corporazioni di Em richiedera’ non solo un aumento di Em impiegati ma anche un continuo miglioramento delle copie con produzione di robot di generazione sempre piu’ alta. L’organizzazione di queste societa’ sara’ gerarchica. La collaborazione sara’ molto alta: perche’ la maggioranza degli impiegati provengono dallo stesso cervello. Insomma sara’ un po’ come la situazione di un alveare dove sono tutti   fratelli e sorelle. Ma quelli che sono in alto nella gerarchia potrebbero, a un certo punto della loro evoluzione, decidere di fare a meno dei padroni. E a questo punto anche questi sarebbero messi in pensione.

Commenti:

The Age of Em: Work, Love and Life when Robots Rule the Earth  

e’ il nome del libro dove Robin Hanson sviluppa in dettaglio la sua tesi e il metodo usato per raggiungere le sue conclusioni.

Altri applet di informatica

I materiali hanno come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=N4I2If3x_9g

Autore: Robin Hanson
© Talks at Google
Titoli in inglese: The Age of Em: Work, Love and Life when Robots Rule the Earth

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *