Luigi Fontana e la restrizione calorica

Luigi Fontana e la restrizione calorica

Luigi Fontana, Nutrizione, salute e longevità: le basi scientifiche

Introduzione: Luigi Fontana e’ uno scienziato italiano che e’ tra i maggiori esperti mondiali sul ruolo della nutrizione  nell’invecchiamento . In particolare ha studiato come la restrizione calorica  ci permetta di vivere piu’ a lungo in buona salute.

Cose da fare: Si tratta di una playlist di brevi  video  e di una presentazione di circa un’ora alla Normale di Pisa . Cliccare sulle due immagini sopra per farli partire.

La playlist e’ presa da un’intervista del 2009 a Luigi Fontana fatta dal giornalista di Repubblica Riccardo Stagliano’. Sono le risposte a 11 domande sulla restrizione calorica.

La presentazione alla Normale di Pisa e’ stata fatta il 21 Dicembre 2015 davanti a una platea di non esperti. Vengono presentate numerose slide che riassumono lo stato attuale di questo tipo di ricerche considerando tutte le strategie nutrizionali capaci di promuovere un invecchiamento in buona salute.

Cosa succede: Luigi Fontana ha appena scritto per la rivista Cell  l’articolo di rassegna Promoting Health and Longevity through Diet: From Model Organisms to Humans . La presentazione a Pisa copre lo stesso argomento utilizzando gli stessi materiali. Questi risultati sono molto interessanti ma anche difficili da capire per chi non conosce l’argomento. Per questo la prima playlist e’ importante perche’ affronta uno degli studi fondamentali su cui Luigi Fontana lavora da molti anni : quello della restrizione calorica.

Questa non e’ la solita dieta alla moda studiata a tavolino, ma c’e’ una serie impressionante di risultati scientifici che hanno dimostrato che la riduzione del numero di calorie giornaliero del 30% senza malnutrizione ci protegge da numerose malattie e riduce l’invecchiamento al livello cellulare. Cio’ che ancora non si puo’ dire e’ l’effetto a lungo termine di questa dieta sull’uomo (perche’ richiede moltissimi anni dovendosi svolgere per tutta la durata della vita delle persone che partecipano allo studio).

Ad esempio per un uomo significa passare da circa 2500-2800 calorie a 1800. L’eliminazione delle calorie deve essere fatta in maniera intelligente eliminando solo le calorie “vuote” che non contengono nutrienti essenziali per il corpo.Come i cibi raffinati e le bevande zuccherate.

Oltre alla restrizione calorica anche il digiuno intermittente e l’esercizio fisico hanno effetti simili . E cosi’ anche la qualita'(quelle vegetali sono migliori di quelle animali) e la quantita'(bassa) delle proteine.

Commenti:

Altri applet di scienze biologiche

I materiali hanno come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=UIOzorK3waw&list=PLx5umHWSXxsgFl6muO2KDH7j8KUGVwMGT
Autore: Luigi Fontana
© Riccardo Stagliano’

https://www.youtube.com/watch?v=jLZ-obUVOWU
Autore: Luigi Fontana
© Scuola Normale Superiore

Titoli in inglese: Calorie restriction e Health and Longevity through Diet : scientific results

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *