La Materia Oscura e i Dinosauri

La Materia Oscura e i Dinosauri

 Dark Matter and the Dinosaurs: The Astounding Interconnectedness of the Universe

Introduzione: La materia oscura e’ una tra le piu’ affascinanti scoperte degli ultimi decenni. Una forma di materia che non assorbe ne’ emana luce e puo’ essere rilevata solo attraverso la sua gravita’. Tra i vari tentativi di scoprirne la natura, la fisica teorica Lisa Randall ha ipotizzato un suo possibile coinvolgimento con l’estinzione dei dinosauri 66 milioni di anni fa.

Cose da fare: Si tratta di 2 video in inglese dove Lisa Randall ci parla di materia oscura. Cliccate sulle due figure sopra per farli partire.

Il primo video  e’ una brevissima presentazione sul sito  Big Think dove Lisa Randall spiega le principali proprieta’ della materia oscura. Di questo video e’ disponibile la transcrizione.

Il secondo video e’ un’intervista di oltre un’ora fatta da Michael Shermer a Lisa Randall in occasione dell’uscita del suo libro divulgativo che si intitola appunto Dark Matter and the Dinosaurs: The Astounding Interconnectedness of the Universe

Cosa succede: Lo scorso anno Lisa Randall ha pubblicato un articolo sul possibile ruolo della materia oscura nel bombardamento di comete  . Contemporaneamente ha scritto un libro divulgativo dove spiega in dettaglio cos’e’ la materia oscura e come potrebbe essere collegata a un periodico bombardamento di comete sui pianeti del sistema solare ogni 30 milioni di anni circa. Quindi l’estinzione dei dinosauri sarebbe dovuta all’impatto sulla Terra di una cometa di circa dieci chilometri di diametro sloggiata dalla Nube di Oort, dove girano di solito questi corpi celesti, dalla forza di gravita’ esercitata da un disco di materia oscura nel piano galattico.

La materia oscura nella galassia risiede in un alone sferico intorno a questa ma secondo i calcoli della Randall, un 5% di questa materia dovrebbe concentrarsi nel disco galattico. Il Sole, muovendosi lungo il disco galattico , oscilla, attraversando all’incirca ogni 30 milioni di anni questo disco. Questo attraversamento viene risentito dalle comete della nube di Oort che, a causa della distanza, sono legate debolmente al Sole.

Commenti:

Altri applet di astronomia

Il materiale e’ formato dai 2 video:

http://bigthink.com/videos/lisa-randall-on-dark-matter-101
Titolo in inglese: What’s the Strangest Thing About Dark Matter? How Much It Behaves Like Normal Matter. .
© Big Think

https://www.youtube.com/watch?v=KiyAYNZLphI
Titolo in inglese: Dark Matter and the Dinosaurs: The Astounding Interconnectedness of the Universe
© Skeptics Magazine

Autore : Lisa Randall

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *