Teletrasporto, Crittografia e Calcolo quantico

Teletrasporto, Crittografia e Calcolo quantico

Introduzione: Un  dibattito di quattro scienziati fatto per un pubblico di non esperti al World Science Festival di New York lo scorso Maggio su alcune rivoluzionarie applicazioni della meccanica quantistica in via di sviluppo.

Cose da fare:  Si tratta di un video in inglese di circa un’ora . Cliccate sulla figura sopra per accedervi. Di seguito un indice del dibattito con l’indicazione della parte del video dove comincia:

  • La Fisica Quantistica e’ ovunque: Una commedia quantica. 00:06
  • Presentazione dei quattro scienziati che partecipano al dibattito da parte del presentatore. 04:48
  • Teletrasporto quantico… Beam me up Scotty (spezzone da un episodio di Star Trek). 06:11
  • Il record di distanza del teletrasporto. 11:33
  • Viaggio all’indietro nel tempo(post selection time travel) 15:45
  • Come si fa a proteggere i dati con la meccanica quantistica? 17:27
  • Come si fa a rendere un codice quantico impossibile da decifrare? 20:28
  • A che punto siamo con la realizzazione dei computer quantistici? 25:09
  • Il tunnelling quantistico viene gia’ usato. 31:30
  • I problemi che possono essere risolti col calcolo quantistico. 36:24
  • Il calcolo quantistico oggi. 40:08
  • A che punto arrivera’ tra 10 anni la tecnologia quantistica? 44:30
  • I dati raccolti raddoppiano ogni due anni. 47:15
  • E’ possibile avere piu’ di due particelle entangled? 54:59

Cosa succede:I quattro scienziati scienziati sono : Artur Ekert , Daniel Gottesmann   ,Seth Lloyd  ed Eleanor Rieffel  .

Sfruttando l’entanglement quantistico si stanno sviluppando delle nuove tecnologie che permettono il teletrasporto, la crittografia e il calcolo.

Una spiegazione semplice di questi tre argomenti in italiano puo’ essere trovata in questo: Teletrasporto, computazione e crittografia quantistica.

Commenti :

Altri applet di meccanica quantistica

Il video ha come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=HWb0y5gY590

© World Science Festival

Titolo in inglese: The Next Quantum Leap: Here, There, and Everywhere

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *