Illusioni ottiche nella percezione del colore e del movimento

Illusioni ottiche nella percezione del colore e del movimento

Introduzione: Interessante video di SmarterEveryDay su due illusioni ottiche che ci insegnano come funziona la percezione del colore e del movimento nel nostro cervello.

Cose da fare:Si tratta di un breve video in inglese . Cliccate sull’immagine sopra per farlo partire.

Cosa succede:Dietro questo divertente video c’e’ Destin Sandlin, un ingegnere .

La prima illusione ottica consiste nel mostrare l’immagine ottenuta da una foto a colori trasformando i colori nei loro complementari (vedi figura). Fissate l’immagine per almeno un minuto senza muovere gli occhi  dal faro in cima all’isola. Dopo circa 30 secondi l’immagine e’ sostituita dalla foto originaria ma in bianco e nero. Voi pero’ avete l’impressione di guardare la foto coi suoi colori originali!

Questa illusione e’ legata a come avviene la percezione del colore. Questo video Color Vision 5: Color Opponent Process  spiega i dettagli. In particolare cio’ che succede e’ che alla sostituzione con l’immagine in b/n per qualche secondo (finche’ non muoviamo gli occhi) il cervello continua ancora a processare cio’ che vede come se si trattasse di un’immagine a colori ! L’illusione e’ dovuta allo stesso meccanismo che ci fa vedere le immagini residue negative.

La seconda illusione riguarda la percezione del movimento. Sappiamo dal cinema che basta una sequenza di immagini statiche leggermente diverse per generare questa illusione. Dalle vecchie televisioni a tubo catodico sappiamo anche che basta un singolo puntino luminoso che si sposta velocissimo sullo schermo per generare la stessa illusione. Nel video viene mostrato un meccanismo che genera immagini usando una barretta di punti luminosi che viene fatta ruotare rapidamente. Un programma di computer calcola i pixel da accendere durante il movimento in modo da generare sia immagini statiche che in movimento.

Destin Sandlin smaschera il trucco riprendendo questo meccanismo con una telecamera ad alta velocita’ : in questo modo possiamo vedere la barretta ferma. Ma il cervello non e’ una telecamera ad alta velocita’ e vede una combinazione di diverse immagini che interpreta come oggetti fermi o in movimento.

Commenti:

Altri applet di ottica

Il video ha come indirizzo

https://www.youtube.com/watch?v=_FlV6pgwlrk,

e fa parte del canale youtube SmarterEveryDay.

Autore: Destin Sandlin
© SmarterEveryDay

Titolo in inglese: YOU WON’T BELIEVE YOUR EYES!

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *