Questo nuovo telescopio potrebbe mostrarci l’inizio dell’universo

Questo nuovo telescopio potrebbe mostrarci l’inizio dell’universo

Introduzione: L’astronoma Wendy Freedman e’ a capo di una collaborazione che sta costruendo il Giant Magellan Telescope (GMT) uno dei telescopi ottici terrestri della prossima generazione. Riuscira’ GMT a trovare la vita in uno dei pianeti extrasolari appena scoperto?

Cose da fare: Si tratta di una presentazione TED in inglese. Sottotitoli e trascrizione in italiano saranno disponibili a breve. Fate partire il video cliccando sull’immagine sopra.

Cosa succede: Nonostante il successo di Hubble, il costo proibitivo dei telescopi spaziali rende la costruzione dei telescopi ottici terrestri un’ottima alternativa perche’ e’ possibile usare delle lenti molto piu’ grandi. La figura sotto mostra il confronto tra lenti terrestri e spaziali.

Comparison optical telescope primary mirrors

Come quasi tutti i telescopi ottici di nuova generazione anche il GMT e’ costruito nel deserto di Atacama in Cile. Questo perche’ qui l’ambiente attenua uno dei maggiori difetti dei telescopi ottici terrestri : la deformazione delle immagini da parte dell’atmosfera terrestre. Questa viene anche corretta con tecniche speciali che prevedono l’uso del laser. In questo modo si riesce a guadagnare nonostante l’enorme dimensioni delle 7 lenti rispetto a quella di Hubble solo un fattore 10 in risoluzione. La  figura sotto mostra come sara’ il GMT una volta montato:

Giant Magellan Telescope

Questo aumento di risoluzione dovrebbe permettere di esplorare l’universo ancora piu’ indietro nel tempo (oltre i circa 12 miliardi di anni esplorati da Hubble). E soprattutto dovrebbe permettere di stabilire se qualcuno dei pianeti extrasolari scoperti finora (vedi figura sotto) ha condizioni simili alla Terra o addirittura mostra segni di presenza di esseri viventi. Questo, non fotografando il pianeta ( vedremmo solo, nel migliore dei casi, un piccolo blob),  ma raccogliendo abbastanza luce da poter analizzare lo spettro del pianeta .

Riuscira' GMT a scoprire se un pianeta extrasolare abitato da esseri viventi?

Commenti:

Altri applet di astronomia

Il video ha come indirizzo

https://www.ted.com/talks/wendy_freedman_this_new_telescope_might_show_us_the_beginning_of_the_universe
Autore: Wendy Freedman
© TED Talks
Titolo in inglese: This New Telescope Might Show Us the Beginning of the Universe

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *