Stelle di neutroni

Stelle di neutroni

Introduzione: Negli ultimi cinquanta anni il cielo si e’ popolato di straordinari corpi celesti di poche decine di chilometri di diametro che chiamiamo stelle di neutroni. Ma come facciamo a rilevarli data la loro modesta dimensione?

Cose da fare: Si tratta di un video in inglese con sottotitoli in inglese. Cliccare sull’immagine sopra per farlo partire. E’ una delle lezioni  del Crash Course Astronomy tenuto dall’astronomo Phil Plait  di Bad Astronomy

Cosa succede: Conosciamo tutti molto bene il Sole e sappiamo che ruota intorno a se stesso e che ha un campo magnetico. Immaginate che una massa di materia simile a quella del Sole non sia piu’ contrastata dalla fusione del nucleo perche’ il combustibile e’ terminato. Immediatamente collassa su se stessa. Se la massa e’ minore di 1,4 masse solari, la caduta si ferna a un certo punto perche’ gli elettroni resistono alla compressione  e questo agisce come una forza vera e propria (la pressione di degenerazione elettronica).

Dopo 1,4 masse solari la pressione di degenerazione elettronica  e’ vinta e la gravita’ provoca la formazione ( se la stella di partenza era da 8 a 20 masse solari ) di un oggetto superdenso dove gli elettroni si fondono con i protoni a formare neutroni e tutti i neutroni formano insieme un unico supernucleo. La diminuzione di diametro produce un oggetto che ruota velocissimo(da qualche secondo ad alcuni millisecondi)  e con un campo magnetico fortissimo.

Questa combinazione produce l’emissione di segnali elettromagnetici che si ripetono sempre uguali (come la luce di un faro). Di questi oggetti detti pulsar ne abbiamo scoperti alcune centinaia nella nostra galassia. Se il campo magnetico e’ molto forte si possono avere veri e propri “terremoti” sulla superficie della stella di neutroni che produce l’equivalente di un brillamento solare ma ad energie spaventosamente piu’ grandi con una pioggia di raggi X che riesce a raggiungere la Terra anche dalle zone centrali della Galassia : in questo caso si parla di stella di neutroni di tipo magnetar.

Un altro modo di rilevare le stelle di neutroni e’ quando fanno parte di un sistema binario.

Commenti:

Altri applet di astronomia

Il video ha come indirizzo
https://www.youtube.com/watch?v=RrMvUL8HFlM
Autore :Phil Plait
© CrashCourse

Titolo in inglese: Neutron Stars: Crash Course Astronomy #32

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *