Informazione ed evoluzione

Informazione ed evoluzione

Introduzione: Daniel Dennett cerca di capire se il progresso scientifico  e l’evoluzione  non siano molto piu’ simili di quanto possa sembrare.

Cose da fare: Si tratta di una presentazione per non esperti fatta alla Royal Institution. Cliccate sulla figura sopra per far partire il video. Sono disponibili i sottotitoli in inglese.

 Cosa succede: Daniel Dennett mostra(figura sopra) un termitaio e la Sagrada Familia come esempi di oggetti prodotti dall’evoluzione per selezione naturale  e dal progresso scientifico (evoluzione culturale dell’uomo che Bennett chiama human intelligent design). Non e’ sorprendente che il risultato della collaborazioni di alcuni decine di milioni di stupide termiti sia molto simile al prodotto della collaborazione di un centinaio di miliardi di stupidi neuroni nel nostro cervello?

Il termitaio e’ stato progettato in un processo lentissimo di selezione che va dal basso in alto (bottom up) , invece la Sagrada Familia e’ stata progettata in un processo dall’alto in basso (top bottom) dalla mente di Gaudi’ in pochi anni. Gaudi’ ha potuto farlo perche’ con l’uomo e’ cominciato un nuovo tipo di evoluzione : quella culturale che ha portato allo sviluppo di strumenti mentali che sono come programmi che girano sull’hardware dei nostri neuroni. Queste due evoluzioni (quella naturale e quella culturale) hanno avuto 5 periodi di transizione nei quali un’innovazione ha prodotto uno sviluppo esplosivo:

  1. La rivoluzione eucariotica
  2. Il sesso
  3. Gli organismi multicellulari
  4. Il linguaggio
  5. La cultura umana vera e propria(arte, religione, politica, scienza, ingegneria ….)

Gli strumenti mentali (thinking tools o memi) hanno cominciato a svilupparsi in maniera dirompente solo 10000 anni fa. 10000 anni sono un periodo brevissimo rispetto agli oltre 3 miliardi di anni dell’evoluzione eppure il loro effetto e’  stato dirompente sul pianeta Terra: basti solo pensare che la biomassa costituita dall’uomo  piu’ le specie addomesticate e’ passata dall’1% al 98%  della biomassa totale.

La storia dei virus e’ esemplare : i virus non sono organismi viventi, ma solo pura informazione. Eppure si evolvono e ci danno filo da torcere perche’ piratano i meccanismi cellulari per fare copie di se stessi distruggendo la cellula . Sono simili a programmi di computer : hanno come dice Dennett competenza senza comprensione. E anche i nostri strumenti mentali sono stati per migliaia di anni una competenza senza comprensione : eravamo come un computer che fa funzionare una macchina senza sapere a che serve o come le termiti che costruiscono il termitaio. Solo di recente siamo diventati coscienti del fatto che cio’ che facevamo serviva a qualcosa.

Commenti:

Altri applet di concetti base

Il video ha come indirizzo :https://www.youtube.com/watch?v=AZX6awZq5Z0

© Royal Institution
Titolo in inglese: Information, Evolution, and Intelligent Design

Autore:Daniel Dennett

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale 

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *