Radioattivo, ma quanto?

Radioattivo, ma quanto?

Radiation Dose Chart

Introduzione:Come il fuoco, la radioattivita’ puo’ farci male. Ma il fuoco lo vediamo e lo conosciamo bene ma come facciamo con la radioattivita?

Cose da fare: Si tratta  di un video  nel quale si mostra quanto radioattivi sono vari  ambienti  terrestri e di un grafico dove viene mostrata  in un’unica immagine la forza di quasi tutte le sorgenti radioattive. Sia il video che il grafico sono in inglese e si possono accedere cliccando sulle due immagini sopra.

Cosa succede: La forza di una sorgente radioattiva in termini di danni che puo’ provocare alla cellula si misura in sievert. 1 sievert (Sv) danneggia la cellula, 4 Sv la uccidono nel 50% dei casi. La radioattivita’ naturale e’ ai livelli di 0,1-0,2 μSv  (1 μSv = 1 milionesimo di sievert; 1000 μSv = 1mSv).

Ed ecco una cosa sorprendente: gli esseri viventi sono tutti radioattivi non perche’ siamo stati irradiati ma perche’ alcuni elementi in natura come il potassio contengono una piccola percentuale di isotopo radioattivo : cosi’ una persona e’ 0,05 μSv e una banana 0,1 μSv .

Passando alle radiografie queste vanno da 5 μSv (dei denti) a 7mSv di una Tomografia Computerizzata del corpo.

Samantha Cristoforetti dopo sei mesi sulla Stazione Spaziale riceve 80 mSv a causa dei raggi cosmici. Noi invece sulla Terra riceviamo in media 4mSv all’anno includendo anche gli esami medici coi raggi X.

Commenti:

Altri applet di fisica nucleare

Il materiale e’ formato dal video:

https://www.youtube.com/watch?v=TRL7o2kPqw0
del canale youtube Veritasium
© Derek Muller
Titolo in inglese: The Most Radioactive Places on Earth

e dall’immagine;

https://xkcd.com/radiation/ del sito xkcd
Titolo in inglese: Radiation Dose Chart
© Randall Munroe

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *