Tre punti deboli del cancro

 Tre punti deboli del cancro

Si può "affamare" il cancro con la dieta?

How does cancer spread through the body?

Introduzione: Il procedere del cancro sembra inarrestabile con la capacita’ delle sue cellule di duplicarsi in continuazione : in effetti questa marcia trionfale ha tre punti deboli che possono essere usati per combatterlo.

Cose da fare: Si tratta di 3 video di TED che presentano tre differenti aspetti del cancro.I tre video sono in inglese. I sottotitoli e la trascrizione in italiano sono gia’ presenti in due di essi e dovrebbero essere disponibli a breve anche per l’altro video. Cliccate sulle figure sopra per attivarli.

Nel primo video di Ted-Ed,  con un’animazione, viene descritta la crescita del cancro e come la velocita’ di questo accrescimento permette di combattere le cellule cancerogene.

Nel secondo video di TED, un ricercatore spiega come, la necessita’ del cancro di sviluppare una struttura di capillari (angiogenesi), ci permetta in alcuni casi di impedirne la crescita.

Infine nel terzo video, con un’altra animazione di Ted-Ed,  viene spiegato come il passaggio del cancro agli altri organi del corpo sia problematico tanto da poter sperare in futuro di bloccarlo con opportuni metodi di immunoterapia.

Cosa succede:

Commenti:

Altri applet di scienze biologiche

I materiali hanno come indirizzo

http://ed.ted.com/lessons/how-do-cancer-cells-behave-differently-from-healthy-ones-george-zaidan,

http://www.ted.com/talks/william_li?language=it

http://ed.ted.com/lessons/how-does-cancer-spread-through-the-body-ivan-seah-yu-jun

e fanno parte delle raccolte di video TED Ideas worth spreading e TEDEd lessons worth sharing

Autori: George Zaidan, William Li e Ivan Seah Yu Jun
© TED Conferences
Titoli in inglese: How do cancer cells behave differently from healthy ones? ,Can we eat to starve cancer, How does cancer spread through the body?

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *