Un atlante delle proteine umane

Un atlante delle proteine umane

The Human Protein Atlas [proteinatlas.org]

Introduzione: La prima lista quasi completa delle circa 20000 proteine create da altrettanti geni nel nostro corpo con la loro posizione all’interno delle singole cellule.

Cose da fare: Si tratta di  un sito web interattivo e di un video  di presentazione dello stesso (cliccate sulle immagini sopra per accedervi).  Sono  in inglese .

L’atlante vero e proprio e’ accessibile attraverso la figura riprodotta sopra organo per organo. Cliccando sul singolo organo si ottengono le statistiche sulle proteine espresse da quell’organo piu’ una lista delle proteine piu’ diffuse nell’organo e migliaia di immagini di cellule dell’organo stesso dove viene mostrata la posizione delle singole proteine.

Cosa succede: L’Atlante delle Proteine Umane (HPA) e’ il risultato degli sforzi di una collaborazione internazionale che lavora dal 2003 alla ricostruzione del proteoma umano usando i metodi della proteomica. In questo caso sono usati anticorpi per riconoscere le diverse proteine.

La ricostruzione dell’insieme delle proteine umane e’ un lavoro molto piu’ difficile di quello della decodifica del genoma. Basta considerare che mentre il genoma e’ uguale in tutte le cellule del singolo individuo, la produzione di proteine e’ diversa da cellula a cellula e inoltre puo’ cambiare nel tempo seguendo ad esempio i ritmi circadiani oppure per la presenza di malattie.

Quindi questo studio basato su circa 40 tessuti normali e 20 tipi di cancro permette solo di avere una prima idea e di fare delle statistiche. Ad esempio circa meta’ di tutte le proteine sono prodotte in tutto il corpo perche’ servono a funzioni di servizio di tipo generale. Per il resto i due organi che hanno il numero maggiore di proteine specifiche sono i testicoli e il cervello .

Nel mondo ci sono numerosi altri sforzi di costruire database sulla localizzazione e la funzione delle proteine. Una prima applicazione di questi database potrebbe essere lo sviluppo di biomarcatori per malattie come il cancro, il parkinson, l’alzheimer, etc che permettano di rilevare la presenza della malattia molto tempo prima che si manifestino i sintomi.

Commenti:

Altri applet di scienze biologiche

Il materiale e’ formato dal sito web:

http://www.proteinatlas.org/

e dal video

https://www.youtube.com/watch?v=wKK9H54e268
del canale youtube dell’Istituto Reale di Tecnologia(KTH)

© KTH

Titolo in inglese: The Human Protein Atlas

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *