La base biologica dei disturbi mentali

 La base biologica dei disturbi mentali

Introduzione: Ancora non ne sappiamo molto su questo argomento. Ma quello che gia’ sappiamo e’ abbastanza per cominciare a provare metodi di cura come questo appena riportato dalla stampa:Parkinson, nuove speranze grazie alle staminali

Cose da fare: Si tratta  di una serie di 4 lezioni in inglese  della Khan Academy  prese da un corso di preparazione al test MCAT. Cliccare sull’ immagine sopra per accedere alla prima lezione. Le lezioni successive sono accessibili attraverso il menu’ a sinistra.

Le lezioni mostrano quello che si sa delle basi biologiche per quattro dei principali disturbi mentali:

  1. Schizofrenia
  2. Depressione
  3. Alzheimer
  4. Parkinson

Cosa succede:

Biological basis of parkinson's disease

Ad esempio nel caso del parkinson (vedi sopra) i sintomi piu’ importanti, di tipo motorio, sono stati collegati a una singola zona del tronco encefalico : la substantia nigra nei gangli encefalici. I neuroni in questa zona  sono detti dopaminergici perche’ comunicano con le cellule della corteccia usando la dopamina. Questi segnali sono essenziali per tutti i movimenti e la morte di queste cellule con l’avanzare della malattia produce i sintomi caratteristici.

La sostituzione delle cellule morte con cellule staminali di embrione trasformate in neuroni dopaminergici e’ riuscita per la prima volta nel cervello di un topo.

Basi biologiche della depressione

Basi biologiche dell'Alzheimer

Commenti: In questo video in inglese Biological Underpinnings of Religiosity   Sapolsky spiega nel suo corso di Biologia umana come il comportamento religioso con i suoi rituali e le visioni mistiche presenta dei tratti in comune con alcuni disturbi mentali come schizofrenia, disturbo ossessivo compulsivo  e l’epilessia.  Questo non significa che credenti e religiosi sono pazzi : al contrario significa che i geni che producono questi disturbi si sono conservati generazione dopo generazione perche’ nella maggioranza delle persone portano a un comportamento come quello religioso che e’ benefico per la nostra sopravvivenza. Qualcosa di simile al fatto che l’anemia mediterranea continua ad esistere perche’ ci protegge dalla malaria.

Altri applet di neuroscienze e scienze biologiche

I materiali hanno come indirizzo

https://www.khanacademy.org/test-prep/mcat/behavior/psychological-disorders/v/biological-basis-of-schizophrenia

© Khan Academy
Titoli in inglese: Biological basis of schizophrenia, depression, alzheimer and parkinson

 

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *