Quello che le formiche ci insegnano sul cervello, sul cancro e su internet

Quello che le formiche ci insegnano sul cervello, sul cancro e su internet

Introduzione: Cos’hanno in comune le formiche , i neuroni del cervello, i computer di Internet e le cellule di un tumore?

Cose da fare: Si tratta di un video di TED. La figura sopra  fa partire il  video in inglese  con sottotitoli e trascrizione in italiano .

Cosa succede: La biologa Deborah Gordon ci presenta nuovi risultati del suo studio sul campo durato diversi anni delle formiche . La societa’ delle formiche e’ una societa’ senza controllo centrale. La cosiddetta regina in effetti non comanda e fa solo uova in continuazione. Ogni formica si regola per conto suo e l’intelligenza collettiva nasce proprio dalle strategie usate dalle formiche per prendere decisioni. Per ogni necessita’ essenziale per la sopravvivenza del formicaio , esiste un algoritmo. Questi algoritmi prevedono delle interazioni molto semplici tra formica e formica e possono cambiare in ambienti diversi. Ad esempio la decisione se una formica foraggiera deve uscire in cerca di cibo dipende dal numero di formiche di ritorno che incontra sulla sua strada.

Il cervello e’ anch’esso un sistema senza controllo centrale ed ogni neurone si regola a seconda dei segnali che gli arrivano dai neuroni coi quali e’ collegato. Solo che qui il sistema e’ molto piu’ complicato di un formicaio ed e’ difficile capire come fa ad emergere l’intelligenza. Invece un formicaio si puo’ studiare agevolmente in laboratorio e si puo’ vedere come le formiche cambiano le loro interazioni al variare delle condizioni.

Anche Internet e’ stata costruita di proposito senza controllo centrale e la sua sopravvivenza in caso di attacchi dipende dall’implementazione di algoritmi efficaci di difesa simili a quelli delle formiche in luoghi con risorse abbondanti ma anche serrata competizione tra specie diverse.

Infine anche le cellule del cancro nella fase di metastatizzazione devono adottare strategie simili a quelle delle formiche e una migliore conoscenza di questi algoritmi ci potrebbe servire ad impedire in maniera efficace questo letale sviluppo.

Commenti:

Altri applet di scienze biologiche

Il video ha come indirizzo :http://www.ted.com/talks/deborah_gordon_what_ants_teach_us_about_the_brain_cancer_and_the_internet?language=it e fa parte della raccolta TED Ideas worth spreading.

Autore: Deborah Gordon
© TED Conferences

Titolo in inglese: What ants teach us about the brain, cancer and the Internet

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale 

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *