Scherzi della statistica

Scherzi della statistica

Introduzione: La correlazione statistica di due quantita’ indica davvero un rapporto di causa-effetto?

Cose da fare: Si tratta di un sito web che da’ la possibilita’ di scoprire da se come e’ facile trovare false correlazioni tra dati. Cliccare sulla figura sopra per accedervi. Potete guardare le correlazioni gia’ scoperte da altre persone che hanno usato il sito, oppure  procedere voi stessi a scoprire qualche nuova correlazione cliccando sopra su “Discover a new correlation”.

Cosa succede: Il coefficiente di correlazione tra 2 variabili statistiche x e y indica quanto le due variabili sono collegate tra di loro. Un valore di 0 indica che non c’e’ nessun collegamento, +1 indica che i punti (x,y) sono disposti su una retta con valori alti di x corrispondenti a valori alti di y. Invece -1 corrisponde a una retta con valori alti di x corrispondenti a valori bassi di y. Questo numero si puo’ calcolare facilmente con un computer per serie temporali riguardanti ogni tipo di informazioni. Cosi’ facendo possiamo fare una specie di “data mining” e scoprire interessanti correlazioni. Ma come ci indicano gli improbabili risultati di questo sito, basato su dati reali, ogni correlazione “certa” (valori vicini a 1 o -1) non indica necessariamente causa-effetto. L’autore e’ uno studente di legge di Harward ed e’ interessante guardare il suo breve commento su youtube . “Un algoritmo puo’ trovare correlazioni tra dati ma sta a noi stabilire se le correlazioni sono reali o una pura coincidenza.”  Come? Col metodo scientifico. Facendo un’ipotesi su quale puo’ essere il nesso causale tra le due quantita’ e facendo esperimenti per scoprire se l’ipotesi e’ vera o falsa.

Commenti:

Altri applet di statistica

Il materiale ha come indirizzo http://www.tylervigen.com/ .

Il suo autore e’ Tyler Vigen.

Titolo in inglese: Spurious correlations .

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *