Equinozio

Equinozio

Introduzione: E’ difficile rendersi conto sulla Terra di cos’e’ l’equinozio e del perche’ abbiamo quattro stagioni. Ma dallo spazio tutto diventa chiaro.

Cose da fare: Si tratta di un video della Nasa incluso in una pagina di spiegazioni in inglese. Per accedere alla pagina cliccate sull’immagine sopra. Da questa potete attivare il video.

Cosa succede: Il video e’ fatto da un satellite geostazionario. Da questo potete guardare sempre la stessa parte della Terra. In particolare questo  satellite guarda sempre la faccia con  l’Africa al centro. Se le riprese fossero fatte per tutte le ventiquattro ore di una giornata, vedreste la luce del Sole sorgere e tramontare sull’Africa. Ma in questo video viene ripresa una sola immagine al giorno per  un anno dall’equinozio di Settembre del 2010  a quello dell’anno successivo.

All’equinozio la linea che divide il giorno dalla notte e’ verticale e va dal polo nord al polo sud. Poi si inclina verso destra e i raggi del Sole illuminano sempre piu’ la parte Sud del pianeta  dove e’ estate fino al solstizio quando la linea riprende a raddrizzarsi  fino a tornare verticale all’equinozio di Marzo. Poi il ciclo riprende ma ora ll’inclinazione e’ verso sinistra ed e’ quindi la parte nord ad essere piu’ illuminata.

Commenti:

Altri applet di astronomia

Il materiale ha come indirizzo http://apod.nasa.gov/apod/ap140319.html

Autore : Robert Simmon

© NASA Meteosat

Titolo in inglese: Equinox on a Spinning Earth

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *