Un nuovo tipo di mappa del cervello

Un nuovo tipo di mappa del cervello

Introduzione: Il cervello umano con i suoi 86 miliardi di neuroni interconnessi e’ forse la piu’ complessa struttura dell’Universo. Sempre nuove mappe vengono inventate per riuscire a capirci qualcosa.

Cose da fare: Si tratta di  un video di TED (cliccate sull’immagine sopra per attivarlo). E’  in inglese ma con sottotitoli e trascrizione in italiano.

Cosa succede: Allan Jones e’ un ricercatore dell’ Allen Institute for Brain Science  un’organizzazione no-profit creata da Paul Allen. Questa organizzazione  ha deciso di contribuire alla ricerca scientifica sul cervello costruendo delle mappe 3D dell’espressione dei geni nel cervello (Allen Brain Atlas).  Questo atlante del cervello e’ accessibile a tutti online.

Ogni neurone e’ collegato via sinapsi con altri diecimila neuroni ed e’ unico e complicato come puo’ esserlo una grande citta’.  La sua unicita’ e’ dovuta alle proteine che vengono create a partire dal DNA per far funzionare la cellula. Mappando l’espressione dei vari geni dei cromosomi per ogni zona del cervello possiamo risalire alle proteine prodotte dalle cellule e quindi capire meglio la loro funzione.  Per fare questo occorrono dei metodi invasivi e quindi si puo’ fare solo per cervelli donati alla scienza. Perche’ i geni siano ancora in buono stato il cervello va prelevato entro ventiquattro ore.

Il risultato e’ che per ogni punto del cervello viene creata una lista dei 22000 geni umani con l’indicazione per ognuno di essi del grado di attivazione. Dato che il cervello usa  centinaia di sostanze diverse, questi dati permetteranno per la prima volta di vedere come funzionano nella realta’ alcuni farmaci come gli antidepressivi tipo Prozac. O ancora si potranno scoprire nuove proteine che possono essere usate come bersaglio di nuove medicine. Inoltre lo studio , per ora su un numero piccolissimo  di cervelli, ha mostrato differenze minime tra individui diversi. Ma queste differenze sono significative perche’ possono indicare ad esempio minore o maggiore predisposizione verso alcune malattie mentali come la schizofrenia.

Commenti:

Altri applet di neuroscienze

Il video ha come indirizzo

http://www.ted.com/talks/allan_jones_a_map_of_the_brain.html,

e fa parte della raccolta TED Ideas worth spreading

Autore: Allan Jones
© TED Conferences

Titolo in inglese: A map of the brain

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *