Frankenstein 2.0

Frankenstein 2.0

Introduzione: Il dottor Frankenstein del 1800 creava una nuova vita mettendo assieme pezzi di cadaveri. Per il nuovo Frankenstein basta una formula formata da una sequenza di caratteri scelti tra le quattro lettere ACGT.

Cose da fare: Si tratta di un video di TED. La figura sopra  fa partire il  video in inglese  con sottotitoli e trascrizione in italiano .

Cosa succede: L’imprenditore Barry Schuler e’ interessato ai possibili usi commerciali della genetica. La sua presentazione fa capire molto bene l’entusiasmo per questo nuovo sviluppo scientifico che ci fornisce degli strumenti impensabili fino a poco tempo fa per risolvere problemi finora insolubili dell’umanita’.

La genomica e’ la scienza che si occupa di decodificare il genoma di ogni organismo vivente. Una volta decodificato possiamo utilizzare le conoscenze per sintetizzare nuove forme di vita con le tecniche della biologia di sintesi. La cosa e’ semplice : si crea un genoma artificiale e lo si sostituisce nella cellula al genoma naturale. La cellula ora lavora col nuovo genoma senza problemi. Finora questo e’ stato fatto con un microrganismo non molto complesso : un batterio con circa 200 geni (gli organismi multicellulari incluso l’uomo hanno circa 30000 geni).

Tutto questo ricorda la storia  di Frankenstein e si tratta di tecniche che pongono problemi etici . D’altra parte ci permettono per la prima  volta di capire finalmente alcune malattie, di creare farmaci personalizzati e forse di risolvere il problema della fame e dell’inquinamento.

Altri applet di scienze biologiche

Il video ha come indirizzo :http://www.ted.com/talks/barry_schuler_genomics_101.html e fa parte della raccolta TED Ideas worth spreading.

Autore: Barry Schuler
© TED Conferences

Titolo in inglese: Genomics 101

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale 

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *