L’inizio e la fine dell’Universo

L'inizio e la fine dell'universo

La fine dell'Universo

Introduzione: Studiando la luce che ci viene dalle stelle possiamo seguire la storia dell’Universo. Capire come e’ iniziato e come finira’.

Cose da fare: Si tratta di due video (cliccate sulle figure per attivarli) : il primo presenta la parte dell’Universo che conosciamo attraverso la luce che arriva sulla Terra.

Il secondo invece ci mostra cosa si puo’ dedurre da questa luce riguardo la sua storia.

Cosa succede:Il primo video fa parte di un progetto di un Museo americano di rappresentare con fedelta’ tutto quello che abbiamo visto finora nel cielo in una mappa 3D. In effetti il video e’ ottenuto da un programma che permette di navigare nell’universo (una sua versione ridotta puo’ essere scaricata sul proprio computer).

E’ possibile rendersi conto di come ancora molte parti sono completamente sconosciute.  Specialmente quelle piu’ lontane. Questa mappa 3D e’ anche una foto della storia dell’Universo. La parte piu’ lontana che abbiamo visto e’ la radiazione cosmica di fondo che costituisce ormai, dopo 13,7 miliardi di anni, la frontiera dell’Universo conosciuto.

Nel secondo video c’e’ l’incredibile storia raccontata da questa parte visibile. L’Universo visto nel primo video e’ solo il 5% di tutto l’universo. E’ l’Universo barionico : fatto da atomi e da altri tipi di particelle conosciute che producono la luce che vediamo. Ma ovunque ci sono galassie, si vede che il loro movimento si puo’ spiegare solo aggiungendo ad esse un “alone” di materia oscura che forma il 27% dell’Universo. Il restante 68% e’ formato da energia oscura.

Questa non e’ una materia fornita di massa ma una forza identica ovunque che riempie tutto lo spazio (piu’ precisamente sembra essere una proprieta’ intrinseca dello spaziotempo). Questa forza e’ repulsiva. Quindi man mano che l’Universo si espande diventera’ sempre piu’ forte e spingera’ sempre piu’ lontano i suoi componenti. Questa sara’ la fine dell’Universo ma non sara’ per domani. Sara’ in un tempo cosi’ remoto che tutta la materia delle stelle sara’ finita nei buchi neri e dopo che anche questi saranno evaporati dopo miliardi e miliardi di anni.

Commenti:

 Altri applet di astronomia.

Il materiale e’ formato da :
http://www.amnh.org/our-research/hayden-planetarium/digital-universe

Titolo in inglese: The known Universe .
© AMNH

http://ed.ted.com/lessons/the-death-of-the-universe-renee-hlozek,

Titolo in inglese: The Death of the Universe .
Autore : Renee Hlozek

Esso fa parte della raccolta di video TEDEd Lessons worth sharing.
© TED Conferences

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *