Disegnate un’immagine algoritmica!

Introduzione: Col nome di arte algoritmica si intende la generazione di un’immagine usando un computer che esegue un particolare algoritmo . L’utente/artista interagendo col programma puo’ variare a suo piacimento l’immagine creata.  Quest’uso creativo del computer si basa su conoscenze sia di programmazione che matematiche ed e’ una maniera affascinante di avvicinarsi a queste due discipline di solito ostiche per i principianti. L’arte algoritmica piu’ popolare e’ quella che genera immagini frattali. Ma qui userete invece un semplice algoritmo che combina tre curve sinusoidali creando  interessanti immagini molto simili ai  meandri creati da un fiume.

Cose da fare:  La pagina iniziale contiene il principio matematico alla base del disegno e inoltre le istruzioni (in inglese) su come produrre i disegni. Cliccate su Run applet per far partire il programma. Si vede una nuova finestra dove muovendo il mouse si generano delle forme che mutano in continuazione. Cliccate sulla piccola i sotto per far apparire il quadro di comandi. Potete cosi’ vedere come la posizione del mouse sia collegata a 2 dei 6 parametri che potete variare attraverso  dei cursori. Se volete collegare il mouse a due nuovi parametri basta selezionare sulla destra i quadratini indicanti la posizione X o Y del mouse. Infine il colore si puo’ aggiungere premendo il tasto w oppure selezionando Winding Number.

 

Cosa succede: La curva base la potete vedere mettendo a 0 A2,A3,2 e 3. I disegni che si ottengono sono combinazioni di 2 o 3 curve come questa. Il colore viene assegnato stabilendo quanti giri sono fatti dalle varie curve intorno alle zone considerate.

Questa galleria di immagini e’ stata creata dall’autore del programma con una colorazione piu’ sofisticata delle immagini. Il programma e’ stato scritto nel linguaggio Processing. Si tratta di un nuovo linguaggio basato su Java adatto alla produzione di immagini. Dal sito non solo e’ possibile scaricare il linguaggio ma anche “giocare” con numerosi esempi dei quali viene riportato il codice.

Commenti:

Altri applet di informatica e concetti base.

Il materiale ha come indirizzo http://www.davechappell.net/math-art/meander.html

Autore: © David Chappell
Associate Professor of Physics
University of La Verne
La Verne, CA
dchappell@laverne.edu

Titolo in inglese : Sine-generated Meander Patterns

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *