Il motore bifase : l’idea luminosa di Tesla

Introduzione: Nicola Tesla per primo riusci’ a sfruttare la corrente alternata (molto piu’ facile da produrre e trasportare) per far girare un motore elettrico.

Cose da fare: Si tratta di una semplice animazione a cui potete accedere dopo aver selezionato “Machine triphase” nell’elenco a sinistra in basso. Appare una nuova pagina a destra da far scorrere in modo da poter cliccare sulla scritta su fondo verde in basso “Animation champ magnetique tournante”. Quest’animazione si riferisce al motore trifase presentato nel disegno della pagina precedente. Essa fa parte di un documento in francese che spiega in dettaglio con animazioni varie questi motori.

Cosa succede: Tutti sanno che e’ possibile generare corrente con un magnete che gira tra avvolgimenti di fili elettrici: e’ il principio di funzionamento della dinamo della bicicletta ma anche dei grandi generatori delle centrali elettriche. La corrente generata e’ alternata e non continua come quella di una pila.
Riuscire al contrario a far muovere un magnete con una bobina in cui passa corrente continua e’ anch’esso semplice. Prima dell’invenzione di Tesla la corrente alternata prodotta dalle centrali, veniva trasformata in corrente continua e inviata in questo modo agli utenti con grandi perdite di energie. Tesla trovo’ il modo di far muovere un motore direttamente con la corrente alternata prodotta dalla centrale.L’idea e’ la seguente: invece di inviare un’unica corrente continua ne inviate 3 alternate ma leggermente sfasate tra di loro. Sono queste le correnti i1, i2 e i3 che circolando nelle 3 spire intorno al magnete al centro, lo fanno girare.

Questa figura e’ presa dalla richiesta di brevetto di Tesla. A destra viene mostrato un semplice generatore elettrico uguale alla dinamo della bicicletta. Notate che il brevetto originale prevedeva l’invio di 2 correnti alternate(motore bifase) ottenuto collegando opportunamente la dinamo alle bobine che circondano il motore.

Commenti: Tesla era un tipo a dir poco eccentrico che visse in America tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900.Sono celebri le sue foto circondato da un’aureola di scintille elettriche. Tutto questo ha fatto nascere una serie di leggende sulla sua attivita’ di inventore.Come quella di aver trovato il modo di ottenere energia elettrica a buon mercato dal campo magnetico terrestre(cosa impossibile perche’ il campo magnetico terrestre e’ troppo debole come sapeva benissimo anche Tesla:infatti solo adesso si cerca di sfruttarlo per fornire energia ai satelliti usando lunghi guinzagli). Invece un suo “folle progetto” ,questo reale, era di inviare l’energia elettrica senza fili attraverso l’atmosfera, Le case avrebbero ricevuto l’energia attraverso un’antenna. Non impossibile ma folle perche’ avrebbe creato un elettrosmog terribile. Ma a quei tempi la gente non si preoccupava di questo!
Su Internet potete trovare qualche affascinante scritto originale di Tesla ,come questa:breve autobiografia.

Altri applet di elettromagnetismo

Il materiale ha come indirizzo http://sciences-physiques.ac-dijon.fr/archives/documents/electricite/RegimeSinusoidal/ .

Il suo autore e’ Michel Bonin.

Titolo in inglese: Nikola Tesla .

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *