Caleidoscopio digitale

Introduzione: Il caleidoscopio e’ ottenuto mettendo assieme 3 specchi in un tubo.Qualsiasi cosa mettete tra i 3 specchi, viene riprodotta piu’ volte tessellando il piano con fantastici effetti. Questo applet Java simula un caleidoscopio.

Cose da fare: Viene usata come base un’immagine. Il programma genera da solo infinite variazioni sulla stessa. Ma volendo potete selezionare dal menu’ sotto un’altra immagine. La possibilita’ di usare l’applet con una vostra immagine non e’ piu’ possibile attraverso la finestra “Image from URL”. Invece dovete scaricare l’applet nella cartella dove avete le immagini e specificare le stesse nella chiamata dell’applet. Seguite le istruzioni contenute nella pagina dell’applet.

Cosa succede: Se volete sperimentare voi stessi col principio del caleidoscopio, procuratevi due specchi piani rettangolari uguali (senza cornice). Attaccateli con dello schotch lungo il lato piu’ lungo in modo che si possano piegare. Ora disponeteli su un tavolo piegati con un angolo di 60 gradi. Disponete al loro interno un oggetto o una foto. Guardando da sopra dovreste vedere l’oggetto ( o la parte di foto tra gli specchi) riprodotto altre 5 volte in modo da formare un perfetto esagono. Se ora disponete davanti ai 2 specchi un altro specchio, vedrete questo esagono ripetersi in modo da pavimentare tutto il piano in una caratteristica pavimentazione. Spostando la foto sotto gli specchi o muovendo l’oggetto si otterra’ una pavimentazione colorata che cambia in continuazione come nell’applet.

Commenti:

Altri applet di ottica

Il materiale ha come indirizzo http://javaboutique.internet.com/Kaleidoscope/ .

Il suo autore e’ Tsutomo Ishikura.

Classi disponibili qui.

Sorgente disponibile a questo indirizzo.

Titolo in inglese: Kaleidoscope .

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *