Quando l’evoluzione (simulata) serve a risolvere un problema

Introduzione: Questo applet vi fara’ vedere come sia possibile per un computer trovare la soluzione di un problema evolvendo algoritmi sempre piu’ efficienti.

Cose da fare: Nel menu’ a sinistra selezionate “GA Example (1D func.)”. Cliccate su “Start” e osservate l’evolversi di programmi sempre piu’ abili, finche’ un nuovo programma non riesce a trovare la posizione del punto piu’ basso(minimo) del grafico. La linea rossa indica la soluzione migliore trovata in dato momento.

Cosa succede: La tecnica usata e’ quella di far evolvere degli algoritmi facendo sopravvivere quelli piu’ efficienti, finche’ non si arriva all’algoritmo che riesce a trovare il minimo. Nel far questo si usano le stesse regole della selezione naturale di Darwin con accoppiamento dei migliori algoritmi e mutazioni casuali .Il documento contiene un’introduzione (in inglese) all’argomento.

Commenti:

Altri applet di concetti base e informatica

Il materiale ha come indirizzo http://www.obitko.com/tutorials/genetic-algorithms/

Il suo autore e’ Marek Obitko

Titolo in inglese: Introduction to Genetic Algorithms

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

 

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *