Vedere l’atomo

Introduzione: L’atomo come non l’avete mai visto prima grazie al Microscopio ad effetto tunnel

Cose da fare: Si tratta di una galleria di immagini di atomo. Non l’atomo stilizzato di Bohr ma quello vero.

Cosa succede: Ormai sono passati quasi 100 anni da quando Mach era scettico sull’esistenza degli atomi perche’ non li aveva mai visti. Lo scanning tunnelling microscope (STM) ci ha permesso negli ultimi 20 anni di vedere gli atomi uno a uno.
Questo microscopio consiste di una punta che puo’ essere fatta scorrere (percio’ scanning) sulla superficie del materiale del quale si vogliono “fotografare” gli atomi. E’ possibile posizionare la punta con grandissima precisione a una distanza fissa dalla superficie. Il microscopio funziona registrando la posizione della punta in ogni momento. Queste misure ci danno una rappresentazione in rilievo della superficie dove le “montagne” sono i singoli atomi. Il posizionamento e’ fatto mantenendo costante la corrente che si stabilisce tra la punta e il campione: corrente dovuta all’effetto tunnel (percio’ tunnelling).

Commenti:

Altri applet di fisica atomica

Il materiale ha come indirizzo http://www.almaden.ibm.com/vis/stm/gallery.html .

Titolo in inglese: STM Image Gallery .

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *