La temperatura come velocità degli atomi

Introduzione: Vedete da cosa dipende la temperatura e come mai esiste una temperatura zero.

Cose da fare: Provate a variare la temperatura degli atomi (l’applet si trova a meta’ pagina) muovendo il cursore col mouse.

Cosa succede: Ogni temperatura corrisponde a una velocita’ media delle molecole.A temperatura zero gli atomi dovrebbero congelarsi in una posizione fissa. In realta’ le cose non sono cosi’ semplici in quanto gli atomi sono degli oggetti di tipo quantistico che si comportano in maniera del tutto particolare. In pratica,riguardo l’occupazione dello spazio, si distinguono due tipi di oggetti quantistici: i bosoni detti cosi’ perche’ seguono la statistica di Bose-Einstein e i fermioni che seguono quella di Fermi. I fermioni si comportano come si comporterebbero delle normali biglie. Ognuno si ferma in una posizione diversa vibrando intorno a questa posizione. Invece i bosoni preferiscono occupare tutti lo stesso spazio formando un nuovo tipo di materiale detto condensato di Bose-Einstein.

Commenti: Se il sito italiano non funziona si prega di usare il sito originale in inglese(vedi sotto).

Altri applet di termodinamica

Il materiale ha come indirizzo http://www.mi.infn.it/~phys2000/bec/temperature.html e fa parte della raccolta Physics 2000, un viaggio interattivo nella fisica moderna .

Versione originale del materiale: Temperature and Absolute Zero dalla raccolta Physics 2000

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *