Propagazione di un’onda elettromagnetica

 

Introduzione: La visualizzazione di un’onda elettromagnetica e’ difficile perche’ non solo le onde non si vedono ma invece di avere a che fare con un’unica quantita’ che varia (come l’altezza in un’onda d’acqua) abbiamo la variazione di ben 6 quantita’: cioe’ le 3 componenti spaziali dei due vettori chiamati campo elettrico e campo magnetico.

Come variano il campo elettrico e il campo magnetico in un punto in cui si propaga un’onda elettromagnetica? E’ quello che cerca di far vedere questo applet.

Cose da fare: Cliccate su Reset per fermare l’animazione e ripulire lo schermo. Potete vedere i vettori che rappresentano le direzioni del campo elettrico E e del campo magnetico B perpendicolare al primo. Il vettore V perpendicolare agli altri 2 rappresenta la direzione in cui si muove l’onda. Cliccando su Start l’onda comincia a propagarsi. Prima di dare lo Start potete cambiare il campo magnetico B trascinandolo per la punta col mouse. Notate come varia la direzione dell’onda rappresentata da V.

Cosa succede: Una carica elettrica ferma genera un campo elettrico nello spazio intorno a se. Cioe’ in ogni punto abbiamo un vettore del campo . Se ora la carica si muove accade qualcosa di simile a quando muoviamo qualcosa sulla superficie di uno specchio d’acqua. Dal solo campo elettrico stazionario prima del movimento si passa a un campo elettrico che varia in continuazione che genera un campo magnetico che varia a sua volta in continuazione. Questo perturbazione si propaga con la velocita’ della luce in tutto lo spazio intorno alla carica. In questo applet vedete la carica elettrica che si muove su e giu nel centro e la parte dell’onda che si propaga lungo una retta a destra e a sinistra. Notate che l’applet fa vedere solo quello che succede sui punti della retta, mentre nella realta’ tutti i punti dello spazio sono interessati. Inoltre l’applet potrebbe dare l’impressione che il campo vibrando interessi i punti vicini nello spazio, mentre nella realta’ la vibrazione interessa solo il punto dal quale parte il vettore che rappresenta il campo.

Commenti: Se il sito dell’Universita’ di Messina non risponde, provate col sito originale.

Il materiale ha come indirizzo http://ww2.unime.it/dipart/i_fismed/wbt/mirror/ntnujava/emWave/emWave.html e fa parte della raccolta NTNU Virtual Physics Laboratory

.
Il suo autore e’ Fu-Kwun Hwang.

Versione originale del materiale: Propagation of Electromagnetic Wave dalla raccolta NTNU Virtual Physics Laboratory

Altri applet di elettromagnetismo.

Risorsa trovata con questa ricerca.

Ricerca di pagine che hanno link a questo materiale .

Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *